Quello che ho da dirvi di Pavor Pahor

By parva-res-admin

11 Luglio 2020

Quello che ho da dirvi di Pavor Pahor
edizioni nuova dimensione 2015

Un piccolo testo ricco di contenuti. Un gruppo di studenti friulani diciottenni parla con Boris Pahor , scrittore italiano di lingua slovena nato nel 1913 a Trieste.
Due generazioni a confronto su tematiche antropologiche fondamentali: l’identità nazionale,la storia,Dio, la fede, l’anima, l’universo femminile.
Le risposte di Boris sono colme di esperienza vissuta e di saggezza appresa.
Vien voglia di riprendere in mano testi di storia e geografia alla ricerca della “verità” che a scuola non viene mai insegnata.
“La storia che ci raccontano non è sempre la Storia come è veramente accaduta, e a scuola i ragazzi imparano delle balle che pretendono di essere vere”(pag. 21)
Ad esempio chi parla mai dei campi di concentramento fascisti? O chi ci dice cosa è veramente accaduto a Trieste e nel Friuli durante l’occupazione fascista dei territori sloveni?
E’ così che Boris dice ai ragazzi: “L’unica possibilità è essere consapevole della propria provenienza,del valore dell’essere friulano…per me la cosa più importante è avere coscienza di ciò che si è”(pag.15).
Riguardo la globalizzazione, Boris afferma: “E’ giusto ritenersi cittadini della Terra,però questo non vuol dire eliminare le nazioni,eliminare le lingue,eliminare le culture,eliminare la storia di ciascuno: Vuol dire esse uniti nella differenza .(pag 51)
Mi è piaciuto davvero raccogliere l’esperienza di questo scrittore che non conoscevo ma che ho intenzione di imparare a conoscere.
E’ un libro ben fatto, con delle belle foto e di scorrevole lettura: ricco di riflessioni e di esperienze di vita. Un libro che ti fa venir voglia di approfondire,conoscere, spaziare.
Perché “ è importante avere i riferimenti giusti: possedere tutte le informazioni su un fatto aiuta a comprendere la verità di tale fatto,non quella che ci viene ricordata…l’informazione aiuta a formarsi una personalità,a non lasciarsi infinocchiare dalle grandi parole. Rende l’uomo consapevole e libero di scegliere e di agire.
Potete scegliere di fare una politica seria,non quella da saltimbanchi che vendono preparati per togliere le macchie. Studiate storia,diritto,diplomazia.
Per cambiare il mondo.”
Grazie Pahor per aver condiviso con i giovani e con tutti noi la tua esperienza di vita.

About parva-res-admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *