IL SANGUE DEI TERRONI

By parva-res-admin

10 Luglio 2020

IL SANGUE DEI TERRONI

di Lorenzo del  Boca edizioni PIEMME

 

 

Un libro sconvolgente che, grazie alle ricerche di Del  Boca, giornalista e saggista che ha approfondito lo studio storico del periodo risorgimentale e bellico.

Qui, dati alla mano, racconta le storie di migliaia di ragazzi del Sud che hanno lavato con il loro sangue le pietre del Carso.

La lettura ci aiuta ad andare al di là della storia che ci hanno raccontata a scuola dove ci hanno insegnato che i generali italiani erano  abili strateghi. Mentre Cadorna scriveva belle lettere alla moglie migliaia di ragazzi del Sud morivano senza neppure sapere il perché. Diventarono carne da macello per soddisfare le statistiche dello Stato Maggiore.

L’Autore cita anche documenti ufficiali austriaci dai quali risulta chiaramente la loro sorpresa nel prendere atto che non esisteva una strategia italiana ma solamente invio di carne da macellare.

Un libro che dovrebbero leggere i nostri giovani che crescono senza sapere cosa accadde  veramente sul Carso.

Grazie dunque a Del Boca ma anche a  Giampaolo Pansa, che con i loro scritti, ci aiutano ad aprire gli occhi che la Scuola, con i suoi libri di testo falsificati dalle case editrici comuniste, ci ha volutamente tenuti chiusi.

A questo proposito, alcuni giorni fa ho ascoltato a Radio 24 una trasmissione condotta dal giornalista Minoli che trattava il tema dei vitalizi dei parlamentari che nessuno riesce o vuole eliminare.

Minoli ha intervistato il figlio di un reduce della campagna di Russia che ha 95 anni, tornato senza una gamba e con varie schegge di bomba nel corpo; ebbene l’INPS gli ha revocato un vitalizio di 8 euro mensili SI, 8 EURO MENSILI, con richiesta retroattiva di altri 300 e passa euro.

Tale revoca pensate è stata voluta dalla LEGGE FORNERO.

Ci rendiamo conto? Un ragazzo, anche lui guarda caso del Sud, lasciato solo e deprivato di un vitalizio di 8 euro mensili, mentre i nostri parlamentari attuali ed ex ,prendono vitalizi di 5/7 mila euro  al mese vanificando i sacrifici di chi è morto ed è rimasto ferito a vita per difendere la nostra Patria.

Ben vengano dunque libri come questi che ci “aprono gli occhi”.

About parva-res-admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *